'a Voce d''e Creature

FONDAZIONE ONLUS

Il Presidente

Don Luigi Merola nasce a Villaricca in provincia di Napoli, il 14 dicembre 1972. È baccelliere in Teologia (1996) e Specializzato (1999) in Teologia Spirituale presso la Facoltà dei Gesuiti dell'Italia meridionale "San Luigi". Nel 2006 si laurea e si specializza in Scienze Sociali a Roma.
È ordinato sacerdote nella Chiesa Cattedrale di Napoli il 22 giugno del 1997. Il 1 ottobre 2000 diventa parroco di San Giorgio, parrocchia del quartiere napoletano di Forcella.
In questo quartiere don Luigi è il primo prete che denuncia la camorra e fa smantellare tutte le telecamere installate dai clan consegnando al questore una videocassetta per documentare lo spaccio di droga.
Questi sono solo alcuni degli atti che danno inizio al calvario di don Luigi perché, nello stesso anno, viene intercettata la frase di un camorrista: «Lo ammazzerò sull’altare». E' proprio tale frase che segna l’inizio della vita blindata del parroco.
Nel 2004 infatti gli viene assegnata la scorta che è svolta dall’Arma dei carabinieri. Descrive la sua storia nel suo primo libro, Forcella tra inclusione ed esclusione sociale . Il 24 giugno del 2007 celebra la sua ultima messa a Forcella e lascia il quartiere per motivi di sicurezza. Il suo periodo di permanenza a Forcella è stato segnato dal tragico evento dell’uccisione, avvenuta il 27 marzo 2004, di una ragazza di 14 anni, Annalisa Durante, trovatasi per caso a passare nel luogo dove era in atto un agguato camorristico. Ignorando gli inviti a mantenere un profilo basso, don Merola nell'omelia del funerale ha attaccato duramente la camorra.
Dopo il sacrificio di Annalisa, è stata aperta una scuola che tuttora porta il suo nome, la ludoteca "Ferrara-Cannavaro" e la sala teatrale intitolata ai “Fratelli Taranto", inaugurata alla presenza di Fabrizio Frizzi, Manuela Villa ed Elsa Di Gati.

Il 14 dicembre 2007 nasce la fondazione «’A voce d'e creature», nel quartiere Arenaccia, in Via della Piazzolla con lo scopo sociale di recuperare i minori a rischio attraverso laboratori ludico-creativi..
Nello stesso 2007 riceve la nomina di dirigente dell'Ufficio III della Direzione per lo studente presso il MIUR e Referente Nazionale della Legalità. Inoltre con i ministri successivi collabora in progetti di “Cittadinanza e Costituzione”.
È consulente a titolo gratuito della Commissione Antimafia dal 2010 ad oggi.
Oggi è cappellano della stazione ferroviaria di Napoli Centrale e soprattutto è tornato ad insegnare la religione cattolica nella scuola secondaria di primo grado poiché crede fortemente che il cambiamento di una società parta dai bambini.


 

PREMI ED ONORIFICENZE:

• Nel 2005 è insignito dal Presidente della Camera del premio “Paladino dell’Infanzia”;
• Nel 2009 riceve la cittadinanza onoraria del Comune di Pompei
• Nel novembre del 2009 è insignito del XIV Premio Paolo Borsellino
• Nel maggio del 2010 è insignito del I Premio Nazionale "Giuseppe Fava" per il giornalismo, la democrazia e la legalità;
• Nel novembre 2011 a Calvi Risorta di Caserta è insignito del premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania;
• Nel novembre 2011 è insignito del Premio Internazione Bonifacio VIII;
• Nel dicembre 2011 a Palermo è insignito del Premio “Don Puglisi”;
• Nel dicembre 2011 a Loreto è insignito del “Premio Internazionale della Bontà 2011”;
• Il 2 Giugno 2012 è stato insignito dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano del titolo di Cavaliere della Repubblica Italiana


 

libri:

• Luigi Merola, Storie di ragazzi tra legalità e camorra. Narrativa, testimonianze e teatro, Guida, 2013
• Luigi Merola, I Bambini di Napoli, Graf Edizioni 2013
• Luigi Merola e Marcello D'Orta, a VOCE de CREATURE, Milano, Mondadori 2012
• Luigi Merola, Il cancro sociale: la camorra, Napoli: Guida, 2011
• Luigi Merola, Forcella tra inclusione ed esclusione sociale, Napoli, Guida, 2007
• Luigi Merola, La Camorra Bianca, Napoli, Guida, 2016

Lo sapevi che?

"..grazie alle tue donazioni ci aiuterai a realizzare il progetto "Giochi Gonfiabili" e "Laboratorio di Arte Presepiale" 

A' voce d''e creature Fondazione ONLUS C.F. 95097930630 - Via della Piazzolla 15 - 80141,  Napoli (NA)
Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.
Avocedecreature.it - © 2008 / 2017 - all rights reserved.

FacebookTwitterYoutubePinterestShare on Google+

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza d'uso. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso.